Logo stampa
men├╣ responsive
IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE A TRIESTE E GORIZIA

LA DISTRIBUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA A TRIESTE

L'energia elettrica, distribuita da AcegasApsAmga e destinata a coprire le esigenze energetiche del territorio del Comune di Trieste, proviene dalla rete di trasmissione nazionale e viene consegnata alla tensione di 130 kV a cinque ricevitrici AT, due delle quali sono entrate a far parte del patrimonio aziendale nel marzo 2000, a seguito dell'acquisizione del ramo di ENEL che si occupava della distribuzione di energia entro il territorio del Comune di Trieste nell'ambito della zona industriale e portuale cittadina.

Ricevitrici Urbane:

  • Valmartinaga AT (ROI AT) 130kV/30kV/10kV/2kV
  • Broletto AT (BRO AT) 130kV/30kV/10kV/2kV
  • Altipiano AT (ALT AT) 130kV/20kV
  • Ricevitrici ex-ENEL:
    Rozzol 130kV/30kV
    Gelsomini 130kV/30kV

Nelle Stazioni Ricevitrici urbane l'energia elettrica viene trasformata in due livelli di media tensione: quella a 30 kV viene convogliata in altre sette Cabine Primarie; quella a 10 kV viene immessa direttamente nelle reti di distribuzione aziendali. Nelle Cabine Primarie avviene un'altra trasformazione MT/MT: l'energia da 30 kV passa a 10 kV e a 2 kV e viene immessa a sua volta nelle reti di distribuzione aziendali.

Le Cabine Primarie attualmente in esercizio sono le seguenti:

  • Centro 30kV/10kV/2kV
  • Stoppani 30kV/10kV/2kV
  • San Giovanni 30kV/10kV/2kV
  • Cacciatore 30kV/10kV/2kV
  • Ippodromo 30kV/10kV/2kV
  • Flavia 30kV/20kV/10kV
  • Opicina 20kV/10kV

La Stazione Ricevitrice dell'Altipiano con un'unica trasformazione 132 kV / 20 kV alimenta a 20 kV la cabina primaria di Opicina e rifornisce di energia elettrica l'intera periferia, il Sincrotrone e l'Area di Ricerca.
Le reti della Stazione ricevitrice Altipiano e della cabina primaria di Opicina sono connesse alla rete di distribuzione slovena mediante una doppia linea di interconnessione in media tensione - realizzate interamente in cavo interrato - a 20 kV.
Sono oltre 900 le cabine di distribuzione dove si effettua la trasformazione finale in bassa tensione a 230/400 volt.
La rete gestita attualmente si estende per 3,84 km di linea alimentata in alta tensione, per circa 634 Km di rete alimentata in media tensione e per circa 1.116 km di linea alimentata in bassa tensione.

LA DISTRIBUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA A GORIZIA

L'energia elettrica, distribuita da AcegasApsAmga e destinata a coprire le esigenze energetiche del territorio del comune di Gorizia, proviene dalla rete di trasmissione nazionale e viene consegnata alla tensione di 130 kV a due ricevitrici AT, una delle quali gestita da AcegasApsAmga mentre l'altra da parte di Enel.

Ricevitrici Urbane:

  • CP AMG S.ANDREA 130kV/20kV
  • CP ENEL 130Kv/20kV

Nelle Stazioni Ricevitrici urbane l'energia elettrica viene trasformata a 20 kV e poi convogliata in parte direttamente nelle reti di distribuzione aziendali ed in parte ad una Cabina Secondaria dove avviene un'altra trasformazione MT/MT: l'energia da 20 kV passa a 10 kV e viene immessa a sua volta nelle reti di distribuzione aziendali.

La Cabina Secondaria attualmente in esercizio Ŕ la seguente:

  • CS BARCA 20kV/10kV

Le reti della Stazione ricevitrice CP AMG S.ANDREA sono connesse alla rete di distribuzione slovena mediante una doppia linea di interconnessione in media tensione - realizzate interamente in cavo interrato - a 20 kV.
Sono oltre 260 le cabine di distribuzione dove si effettua la trasformazione finale in bassa tensione a 230/400 Volt.
La rete gestita attualmente si estende per circa 149 km di rete alimentata in media tensione e per circa 306 km di linea alimentata in bassa tensione.

 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
economia circolare
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore
 
 
 
La #raccoltadifferenziata a #barcola per continuare a proteggere l'#ambiente e ...
Rifiuti ingombranti? Veniamo a prenderli noi! Chiama il Servizio Clienti ...
Innovazione da oltre un secolo]
A #Trieste lĺ#acqua nelle case arriv˛ ...
Quante #mascherine troviamo per terra! Per la tua #salute, per ...