Logo stampa
menù responsive
UFFICIO STAMPA
23/06/2022

25 giugno, una giornata di Sabati Ecologici: Padova (Arcella), Trieste (Melara) e Saccolongo (Padova)

A Padova, come ogni ultimo sabato del mese l'appuntamento è all’Arcella

Sabato 25 giugno, come ogni ultimo sabato del mese, tornerà in piazzale Azzurri d’Italia l’appuntamento con i “Sabati Ecologici”, iniziativa lanciata da Comune e AcegasApsAmga per essere più vicini alle esigenze dei padovani e contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti ingombranti nelle vie del territorio.
I cittadini troveranno come sempre ad accoglierli gli operatori incaricati dall'Azienda, pronti ad assisterli nella consegna di quei rifiuti non conferibili nei contenitori stradali della raccolta differenziata, come ad esempio piccoli e grandi elettrodomestici, rifiuti da apparecchiature elettroniche ed elettriche (RAEE), materassi, divani, contenitori contaminati, pile e batterie.

Il “Sabato del Riuso”: per non buttare gli oggetti ancora utili

Accanto all’area destinata alla raccolta rifiuti, i cittadini troveranno anche il desk gestito dall’Associazione “Rete Riuso Padova”, a cui donare in alternativa al conferimento ad AcegasApsAmga. Gli oggetti, anziché essere trattati come rifiuti, potranno essere risistemati e quindi portati a nuova vita. Quanto raccolto da Rete Riuso Padova contribuirà a sostenere programmi di inserimento lavorativo, servizi di accoglienza residenziale e progetti di solidarietà. Inoltre, la promozione del riuso mira a sensibilizzare tutti verso una cultura del consumo responsabile e del risparmio sia economico che di risorse. Gli operatori di Rete Riuso raccoglieranno solo alcune tipologie di oggetti, fra cui: mobili, soprammobili, casalinghi, biciclette, dischi vinile, dvd, libri.

Ultima tappa prima della pausa estiva a Trieste nella zona di Melara

Il prossimo sabato l'ultima tappa prima della pausa estiva con i Sabati Ecologici triestini. Il centro di raccolta mobile a Melara, presso l'area parcheggio Iqbal Masih. Lo staff della multiutility disciplinerà l’accesso, assistendo come sempre i cittadini nell’area allestita per consegnare materiali come ingombranti, RAEE, sfalci e ramaglie, oli esausti ecc.

Il recupero creativo di RiCREAzione

Torna anche per questa tappa il recupero creativo di RiCREAzione – Nuova vita ai tuoi rifiuti il progetto della Onlus Oltre Quella Sedia, nato dal desiderio di realizzare attività dedicate all'ambiente e al riuso. I ragazzi diversamente abili che collaborano con l'associazione, donano nuova vita a oggetti di scarto grazie al loro recupero creativo. Per sostenere il progetto RiCREAzione e le attività dell’associazione è sufficiente recarsi alle tappe dei Sabati Ecologici dove Oltre Quella Sedia è presente con un proprio stand per ritirare gli oggetti che i cittadini vorranno donare. Per sostenere il progetto RiCREAzione è sufficiente contattare l'associazione o recarsi alle tappe dei Sabati Ecologici dove Oltre Quella Sedia è presente con un proprio stand per ritirare gli oggetti che i cittadini vorranno donare.

Al via i Sabati Ecologici a Saccolongo

Vecchi Mobili? Sedie rotte? Lampadine da gettare? Sono solo alcune delle tipologie di rifiuti che i cittadini di Saccolongo potranno conferire nella mattinata di sabato 25 giugno ai Sabati Ecologici, la nuova iniziativa messa in campo da Comune e AcegasApsAmga per essere più vicini alle esigenze dei cittadini e aiutarli nel conferimento gratuito dei rifiuti ingombranti, particolari, insoliti e pericolosi. Dalle ore 9 alle 13 nel parcheggio di via Mattei (angolo via Volta), i cittadini troveranno allestito un centro di raccolta mobile con gli operatori di AcegasApsAmga, pronti ad assisterli nella consegna di quei rifiuti ingombranti e particolari che non possono essere gettati nella normale raccolta differenziata, come ad esempio mobili, elettrodomestici, rifiuti pericolosi, batterie, etc. L'appuntamento con il centro di raccolta mobile sarà ripetuto altre due volte nel corso del 2022. I prossimi appuntamenti saranno sempre accompagnati da un'apposita campagna informativa.

Centri di Raccolta e servizio di ritiro gratuito a domicilio

Al di là delle iniziative Sabati Ecologici, si ricorda che è sempre possibile conferire i rifiuti ingombranti, elettronici, insoliti e pericolosi presso i Centri di Raccolta gestiti da AcegasApsAmga, oppure prenotando al numero verde 800 955 988 il servizio gratuito per il ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti.

 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
economia circolare
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore
 
 
 
La #raccoltadifferenziata a #barcola per continuare a proteggere l'#ambiente e ...
Rifiuti ingombranti? Veniamo a prenderli noi! Chiama il Servizio Clienti ...
Innovazione da oltre un secolo]
A #Trieste l’#acqua nelle case arrivò ...
Quante #mascherine troviamo per terra! Per la tua #salute, per ...