Logo stampa
menù responsive
UFFICIO STAMPA
Trieste - 07/09/2021

Al via la riapertura di via Ginnastica e via San Michele

Entro venerdì 10 settembre è prevista la riapertura di via Ginnastica, mentre sabato 11 settembre riaprirà anche via San Michele. Le prime fasi dei lavori di ammodernamento della rete gas in abbinamento alla riqualificazione delle reti idriche ed elettriche sulle due importanti via triestine sono iniziate nel corso dell’estate del 2019, per poi continuare nell’estate del 2020, nell’ottica di ridurre il più possibile i disagi dei cittadini, effettuando i lavori durante la chiusura delle scuole e in presenza di strade meno trafficate.

Trattandosi di vie le cui caratteristiche stradali risultano più complesse per la gestione dei cantieri, sia dal punto di vista morfologico che della viabilità, lo svolgimento dei lavori è stato suddiviso in lotti e le aree coinvolte dall’intervento sono state chiuse al traffico veicolare, consentendo l’accesso in auto ai soli residenti e in alcune zone al trasporto pubblico.

Oltre alla sostituzione delle condotte in ghisa grigia, AcegasApsAmga ha effettuato anche la sostituzione di condotte idriche, oltre al potenziamento e il miglioramento della rete elettrica. Si è trattato dunque di interventi multiservizio con l’obiettivo di riqualificare la rete e garantire ai cittadini la continuità di tutti i servizi, oltre a ridurre i disagi dei cittadini efficientando l’utilizzo dei singoli cantieri.

I lavori in via Ginnastica

I lavori hanno coinvolto il tratto compreso tra via Timeus e via del Toro, per un totale di circa 125 metri di condotte.  AcegasApsAmga ha programmato i lavori in stretta collaborazione con Amministrazione Comunale e Trieste Trasporti per stabilire deviazioni del traffico veicolare e del trasporto pubblico.

I lavori in via San Michele

I lavori hanno interessato il tratto da via della Cereria fino ad arrivare a via Felice Venezian, procedendo per circa 100 metri. Data la conformazione della strada, in questo caso la circolazione in via San Michele è stata consentita da via Testi a largo Canal in salita, poi da largo Canal in discesa fino al cantiere solo ai frontisti.

Contestualmente, AcegasApsAmga è intervenuta anche in via San Giusto andando a sostituire circa 50 metri di condotte in ghisa grigia con nuove tubazioni in polietilene ad alta densità.

 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
economia circolare
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore
 
 
 
La #raccoltadifferenziata a #barcola per continuare a proteggere l'#ambiente e ...
Rifiuti ingombranti? Veniamo a prenderli noi! Chiama il Servizio Clienti ...
Innovazione da oltre un secolo]
A #Trieste l’#acqua nelle case arrivò ...
Quante #mascherine troviamo per terra! Per la tua #salute, per ...