Logo stampa
menù responsive
L'ENERGIA: ELETTRICITÀ E GAS

La Trieste 'elettrica'

Disegno di lampadine

Le origini della distribuzione dell’energia elettrica nella città di Trieste risalgono al 1898.
In quell’anno viene istituita dal Comune, nella sede di Via Broletto, l’Officina del Gas Illuminante e inizia la produzione di energia elettrica destinata all’illuminazione pubblica.
Il 19 ottobre 1898 viene effettuata, in alcune zone centrali della città, la prima prova dell’illuminazione pubblica notturna. In quello stesso periodo, l’energia elettrica inizia a essere utilizzata anche per l’illuminazione privata, la forza motrice, e dal 1900, i primi trasporti pubblici.
Dal 1920, vista la crescente domanda di energia elettrica, si decide di ricorrere all’acquisto di energia dalla società SELVEG. Da questa data, fino al giorno d’oggi, l’azienda si concentra soprattutto sulla gestione della rete di distribuzione dell’energia elettrica, erogazione che avviene con elevato standard di qualità.

Oggi, AcegasAps, oltre a controllare la rete di distribuzione dell’energia elettrica del Comune di Trieste, provvede alla gestione del servizio di illuminazione pubblica nei comuni di Trieste (19.610 punti luce), Padova (28.237 punti luce), Muggia (1.655 punti luce) e Duino-Aurisina (1.904 punti luce).
In tutto, considerando anche alcuni comuni più piccoli, vengono gestiti oltre 64.000 punti luce.

 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
economia circolare
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore
 
 
 
La #raccoltadifferenziata a #barcola per continuare a proteggere l'#ambiente e ...
Rifiuti ingombranti? Veniamo a prenderli noi! Chiama il Servizio Clienti ...
Innovazione da oltre un secolo]
A #Trieste l’#acqua nelle case arrivò ...
Quante #mascherine troviamo per terra! Per la tua #salute, per ...