Logo stampa
menù responsive
COMUNICAZIONI AI SENSI DELLE DELIBERE ARERA

Aree critiche ai sensi del TICA

L’articolo 4 del TICA (Testo integrato delle condizioni tecniche ed economiche per la connessione alle reti elettriche con obbligo di connessione di terzi degli impianti di produzione di energia elettrica), prevede la pubblicazione da parte dei gestori di rete, di indicazioni qualitative in merito alla capacità della rete elettrica di propria competenza ad accogliere nuovi impianti di produzione.

Ciò è ottenuto mediante la classificazione delle aree in base a 4 livelli di criticità, identificati da colori. In particolare:

con il colore giallo, le aree servite dalle cabine primarie in sitauzione di normale esercizio (assetto standard), per cui Pimm > 0,5 * Pcmin;

con il colore arancione, le aree servite dalle cabine primarie in situazione di normale esercizio (assetto standard), per cui Pimm > Pcmin;

con il colore rosso, le aree servite dalle cabine primarie in situazione di normale esercizio (assetto standard), per cui Pimm – Pcmin > 0,9 * Pn.
Queste ultime sono individuate come aree critiche;

con il colore bianco, le altre aree,
dove:

  • area è una provincia o un insieme di comuni o un territorio comunale o una sua parte;
  • Pcmin è la potenza di carico minima, definita come la potenza di carico dell’area nel quarto d’ora in corrispondenza del picco minimo regionale;
  • Pn è la somma delle potenze nominali di tutti i trasformatori AT/MT installati nelle cabine primarie cui l’area è sottesa;
  • Pimm è la somma delle potenze in immissione richieste, corrispondenti ai preventivi inviati ai richiedenti.

Con riferimento alla rete di AcegasAps, corrispondente al comune di Trieste, l’area di competenza non è critica e quindi classificata bianca secondo il TICA.

Questa informazione è aggiornata ogni 3 mesi a decorrere dal 1 marzo 2012.

Nelle aree critiche, al momento non presenti nelle aree gestite da AcegasAps, vengono avviate le OPEN SEASON, descritte dalla delibera.

 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
economia circolare
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore
 
 
 
La #raccoltadifferenziata a #barcola per continuare a proteggere l'#ambiente e ...
Rifiuti ingombranti? Veniamo a prenderli noi! Chiama il Servizio Clienti ...
Innovazione da oltre un secolo]
A #Trieste l’#acqua nelle case arrivò ...
Quante #mascherine troviamo per terra! Per la tua #salute, per ...