Logo stampa

Il valore della qualità

 

La legge prevede che dai costi del servizio di raccolta differenziata vengano detratti sia i contributi che gestori e Comuni ricevono dal Conai, che aumentano in funzione della quantità e della qualità del materiale raccolto, sia i ricavi derivanti dalla vendita dei materiali.
Il Conai è un consorzio privato, a cui aderiscono oltre 850.000 aziende produttrici e utilizzatrici di imballaggi, che non ha fini di lucro; le attività sono svolte da 6 consorzi di filiera che gestiscono il riciclo di acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro. Questi consorzi stipulano convenzioni a livello locale con i Comuni per contribuire allo sviluppo della raccolta differenziata e garantire che i rifiuti di imballaggio provenienti dalla raccolta urbana trovino un effettivo sbocco nella filiera del riciclo e del recupero.

Nel territorio servito da AcegasApsAmga nel 2017 i ricavi da Conai e da vendita di materiale raccolto* ammontano a 4,3 milioni di euro (pari al 39% dei costi sostenuti per la raccolta differenziata) con un beneficio economico per i cittadini di 9,1 euro pro capite (+11% rispetto alla media nazionale).

Ne è conseguito un risparmio stimato nella bolletta dei rifiuti di circa 27 euro a famiglia**, pari al 12% della bolletta.

Fare bene la raccolta differenziata separando correttamente i rifiuti, affinché vengano avviati a recupero, consente pertanto di abbattere la tassa del servizio di igiene urbana. Un indiscutibile vantaggio per tutti.


* Relativi a carta, plastica, vetro, alluminio, acciaio e legno. Sono questi i materiali da raccolta differenziata per i quali è previsto un contributo CONAI o per i quali AcegasApsAmga ottiene ricavi dalla loro vendita
** Considerata una famiglia di 3 persone residente in un appartamento di 80 mq., che nel 2017 ha sostenuto una spesa di 231 euro per il servizio di igiene urbana (media territorio servito da AcegasApsAmga)


 

 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
economia circolare
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore