Logo stampa

Le sorgenti urbane

Il Gruppo Hera, per valorizzare l’uso dell’acqua di rete, ha messo a punto un modello di "Sorgente Urbana" dotata di un monitor che mostra i parametri chimico-fisici dell’acqua erogata. Installata in luoghi pubblici è in grado di erogare acqua proveniente direttamente dalla rete acquedottistica locale. La stessa che esce dal rubinetto di casa, senza filtri o addolcitori. Può essere “liscia” ma anche frizzante e refrigerata.

5 Sorgenti a Padova e 3 a Trieste

Nel territorio padovano AcegasApsAmga ha installato 5 sorgenti: Padova zona Guizza, Padova zona Mortise, Abano Terme, Abano Giarre e Legnaro. L'Azienda ha inoltre collaborato all'installazione di altri 3 punti di erogazione nel comune di Trieste.

Per l'ambiente

L'impegno del Gruppo Hera sull'installazione di erogatori pubblici di acqua di rete (dal 2011 sono 89) ha permesso di erogare oltre 21 milioni di litri d’acqua, in media 35 mila al giorno.
Dall’avvio dell’iniziativa è stata evitata la produzione di 473 tonnellate di plastica e permesso l’abbattimento complessivo di 2.600 tonnellate di CO2 . (dati 2015)

Per la famiglia

Per le famiglie che utilizzano il servizio il risparmio annuo ha già superato i 4 milioni di euro, equivalente alla somma che sarebbe stata spesa per l’acquisto della stessa quantità di acqua minerale (pari a circa € 250 a famiglia).

 

Sorgenti urbane dei territori di Padova e TriesteLa sorgente urbana di Abano Terme (PD)La sorgente urbana di Legnaro (PD)

 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
economia circolare
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore