Logo stampa
HomeAttività e serviziCiclo idrico integratoAmbito territoriale Bacchiglione

Ambito territoriale Bacchiglione

COMUNI SERVITIACQUAFOGNATURADEPURAZIONE
Abano TermeXXX
ArzergrandeXXX
BrugineXXX
CodevigoXXX
ConaXXX
CorrezzolaXXX
LegnaroXXX
PadovaXXX
Piove di SaccoXXX
PolveraraXXX
PontelongoXXX
Sant’Angelo di Piove di SaccoXXX
 


L'acqua che si beveva a Padova prima che fosse realizzato l'acquedotto, era raccolta dai pozzi pubblici o privati. Quell'acqua, che spesso proveniva dal Bacchiglione, alla metà dell'Ottocento non poteva più essere considerata potabile. Il Comune di Padova decise di realizzare l'acquedotto per portare in città l'acqua delle risorgive di Dueville, che offrivano acque abbondanti e sicure, l'acquedotto da realizzare era una delle opere più complesse progettate nel Veneto fino a quel momento. Di li in poi l'acquedotto cominciò a crescere, fino a diventare la rete capillare che oggi porta acqua potabile in tutte le case.

Territorio di competenza: 12 Comuni

Abano Terme, Padova, Arzergrande, Brugine, Codevigo, Cona , Correzzola, Legnaro, Piove di Sacco, Polverara, Pontelongo, Sant'Angelo di Piove di Sacco.

 
 
 
Risultati economici 2017 - Il commento del Presidente
 
Risultati economici 2017 - Il commento del Presidente del Gruppo Hera
 
 
Presentazione del Gruppo
 
Presentazione del Gruppo Hera - 2016
 
 
Dove sei, ci siamo.
 
TV spot