Logo stampa
SERVOLA: IL DEPURATORE CHE PARLA CON IL MARE

Il risanamento fognario-depurativo di Trieste

Il nuovo depuratore di Servola è la punta di diamante di un piano strategico attivo da anni per ammodernare e rendere ancora più sostenibile l'intero sistema fognario-depurativo dell'area triestina, un territorio morfologicamente complesso, che vive un rapporto speciale con il proprio mare. Di seguito, alcuni fra i più importanti interventi di rinnovo, adeguamento e potenziamento nella gestione delle acque reflue effettuati più recentemente.

Progetto eAqua

È stata realizzata l'informatizzazione del sistema fognario per la prevenzione degli allagamenti. (per approfondire)

Potenziamento depuratore di Sistiana

Sono stati potenziati i processi dell'impianto, per rendere più efficace la depurazione e poter accogliere i reflui provenienti dal dismesso depuratore del Villaggio del Pescatore.

Adeguamento depuratore di Basovizza

È stata potenziata l'aggressione degli azoti, migliorata la miscelazione delle acque e introdotta una grigliatura ultrafine. Grazie a tali interventi, il depuratore è potuto rientrare pienamente nei parametri di legge.

Dismissione depuratore del Villaggio del Pescatore

L'impianto, di vecchia concezione, è stato chiuso.Grazie a una nuova condotta, i reflui vengono fatti convergere sul depuratore di Sistiana, dotato di trattamenti chimico-fisici e biologici in grado di assicurare un'ottimale depurazione delle acque.

Dismissione depuratore di Barcola

Grazie alla nuova condotta fognaria, i reflui ora convergono su Servola, impianto assai più efficace nel trattamento, evitando anche dispersioni in mare in una zona ad alto interesse turistico.

 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
economia circolare
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore