Logo stampa
menù responsive
UFFICIO STAMPA
20/03/2020

Insieme per superare l'emergenza: le misure di AcegasApsAmga a tutela dal coronavirus

Con riferimento alle misure di tutela dal COVID-19, possiamo rassicurare i cittadini informando che  la maggior parte dei servizi sul territorio sono regolari, così come i servizi di  pronto intervento.

Per tutelare la salute di tutti e rispondere agli appelli del Governo, stiamo lavorando con misure aggiuntive per contrastare il più possibile la diffusione del virus. 

In questa pagina aggiorniamo le informazioni sulle azioni messe in campo e offriamo alcune indicazioni utili per la fruizione dei servizi di AcegasApsAmga durante l’emergenza Covid-19.

Sportelli clienti attualmente chiusi. Operativi i canali di contatto remoto

Ti invitiamo a rimanere a casa e servirti dei nostri canali di contatto telefonici e online.
Da lunedì 16 marzo i nostri sportelli clienti (compreso lo sportello TARI di Padova e lo sportello servizi cimiteriali di Trieste) restano chiusi per il tempo strettamente necessario a superare l’emergenza Covid-19.

Rimangono in ogni caso pienamente attivi i canali di contatto telefonici e online.

A questo proposito si ricorda che, oltre ai servizi online, sono attivi:

Attivo anche il servizio informazioni dei Servizi Cimiteriali, al numero 040 77 93 802 (email cimiteriali@acegasapsamga.it)

Sul sito sono disponibili tutte le modulistiche TARI e Servizio Idrico.

Raccolta rifiuti: divieto di differenziare i rifiuti per persone positive o in quarantena

L'Istituto Superiore di Sanità ha prescritto una serie di indicazioni su come effettuare la raccolta rifiuti domestica durante la fase dell'emergenza Covid19. Fra queste, il divieto di differenziare i rifiuti per le persone positive al Covid19 (e non ospedalizzate) o in quarantena domiciliare.
Scopri di più:

Centri di Raccolta rifiuti: previste alcune limitazioni ma attivi i servizi a domicilio

Sempre a tutela della salute collettiva e in accordo con i Comuni, sono state introdotte temporanee limitazioni agli accessi ai Centri di Raccolta.

  • A Trieste a partire da sabato 14 marzo e sino a cessate esigenze, i Centri di Raccolta rimarranno chiusi ai privati cittadini. Dal lunedì al venerdì, saranno aperti per i soli conferimenti (nei limiti fissati dal Regolamento di igiene urbana) delle attività produttive per le quali è tuttora consentita l'apertura.
  • A Padova i Centri di Raccolta da sabato 14 marzo e sino a cessate esigenze, resteranno chiusi i sabati e le domeniche. Saranno, invece, regolarmente aperti dal martedì al venerdì, con il consueto orario di servizio.

Sono comunque pienamente operativi tutti i servizi di raccolta domiciliare su prenotazione (come ritiro ingombranti e raccolta verde).

Sono inoltre temporaneamente sospesi i Sabati Ecologici di Trieste e Padova.

Sospesa la lettura dei contatori: tutte le modalità per inviare le autoletture dei contatori acqua

AcegasApsAmga ha sospeso le attività di lettura dei contatori nei territori serviti, a tutela della salute dei clienti e dei lavoratori, in linea con le misure per l’emergenza COVID-19.

La multiutility ha quindi attivato, in collaborazione con il fornitore del servizio, un apposito portale per trasmettere l’autolettura dei consumi idrici, al fine di garantire l’emissione di bollette in linea con i consumi reali ed evitare così successivi conguagli più elevati. Sarà sufficiente collegarsi al seguente indirizzo e seguire le istruzioni di compilazione:

In alternativa, le autoletture possono essere inviate anche via mail all’indirizzo acegasapsamga@autolettura.eu. Rimangono inoltre disponibili le modalità di trasmissione pre-esistenti disponibili al seguente link.

Contattaci se hai difficoltà a rispettare le scadenze di pagamento

In situazioni di difficoltà è possibile richiedere, per le bollette acqua in scadenza, il rinvio dei termini di pagamento di 30 giorni o la rateizzazione del pagamento in 3 rate nei 3 mesi successivi.
Per le bollette con importi superiori a 4.500 euro, potranno essere richiesti piani di rateizzazione specifici.

Per le bollette in scadenza dal 13 marzo fino al 30 aprile 2020 che saranno oggetto di rinvio della scadenza di 30 giorni o di rateizzazioni nei tre mesi successivi, AcegasApsAmga non applicherà alcun interesse passivo per il ritardato pagamento.
Queste agevolazioni nei pagamenti, legate all’emergenza Covid-19, potranno essere richieste telefonando al Servizio Clienti 800 237 313 (da cellulare 199.501.099).

Prorogate le scadenze dei pagamenti TARI a Padova

Per quanto attiene il pagamento della TARI nel Comune di Padova (di cui AcegasApsAmga cura il servizio riscossione), è utile sapere che sono stati prorogati i termini di versamento del tributo a carico di cittadini e imprese. Pertanto la 1° rata TARI con scadenza prevista 16 marzo, è stata prorogata al 16 maggio.

Lavoriamo nel rispetto della salute 

Fin dall’inizio dell’emergenza Covid-19 in Italia, in AcegasApsAmga e in tutto il Gruppo Hera abbiamo adottato tutte le misure a tutela dei lavoratori, diffondendo anzitutto in maniera capillare le comunicazioni del Ministero della Salute per garantire la loro sicurezza. Tra le altre iniziative sul versante interno, abbiamo disposto l’intensificazione delle attività di pulizia degli ambienti di lavoro e l’attivazione di un indirizzo mail a cui i colleghi possono chiedere informazioni.

Per ulteriori informazioni sull'emergenza Covid-19, ricordiamo di far riferimento alle disposizioni presenti sul sito web del  Ministero della Salute e su quello della   Protezione Civile.

 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
economia circolare
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore
 
 
 
[Insieme per superare l'emergenza]
“Lavorare in questo periodo non è sempre ...
Da ieri sera la torre campanaria guarda #Padova con una ...
[Insieme per superare l'emergenza]
“In questa situazione è tutto più faticoso: ...
[Insieme per superare l'emergenza]
“Offrire normalità nell'emergenza. È in questo che ...