Logo stampa
menù responsive

I lavoratori

Le persone costituiscono uno dei fattori chiave per il conseguimento degli obiettivi di business ed è pertanto importante che vi sia coesione e collaborazione tra i lavoratori e le diverse strutture organizzative.

AcegasApsAmga è fortemente impegnata su questo fronte e si adopera per migliorare la motivazione e la soddisfazione dei suoi lavoratori, ascoltandoli, coinvolgendoli e prestando la massima attenzione alle loro esigenze.
Formazione, sicurezza sul lavoro, pari opportunità, rappresentano per AcegasApsAmga fattori imprescindibili per accrescere il valore dell'impresa.

Nel corso del 2020 le ore di formazione medie pro-capite sono state 23 ed il 99% dei lavoratori ha partecipato ad almeno un corso di formazione. La continua attività proseguita in tal senso e specifici interventi di miglioramento su mezzi ed attrezzature hanno consentito di limitare gli infortuni che, rispetto al 2019, sono scesi di quasi 30 punti percentuali.
Il comportamento virtuoso di AcegasApsAmga nei confronti dei lavoratori ha trovato conferma, fra l'altro, con il raggiungimento, a seguito dell'indagine di clima effettuata all'interno dell'Azienda, di un ESI di 64 punti nel 2019. La prossima indagine di clima interno è prevista per il 2021.

Sul fronte delle pari opportunità va segnalato che l'incidenza del personale femminile sul totale si è attestata al 21% e gli avanzamenti di carriera delle donne hanno raggiunto l'11%.
Sempre nel 2020 sono state realizzate una serie di iniziative, alcune delle quali in continuità con l'anno precedente, tra cui Hextra (piano di welfare aziendale) ed Hera Solidale (progetto di solidarietà dei lavoratori a favore di associazioni impegnate in programmi di solidarietà).

 

Le principali iniziative di dialogo e consultazione nel 2020

  • Partecipazione del 99% dei lavoratori AcegasApsAmga ad almeno un'attività formativa con una media di 23 ore di formazione pro capite;
  • Sistema di welfare aziendale del Gruppo Hera: "HEXTRA", ricco di iniziative e servizi, pensato per rispondere ai bisogni dei lavoratori e aumentarne il benessere individuale e familiare sotto il profilo economico e sociale. A ciascun dipendente è stata assegnata la quota welfare flessibile di 385 euro. Ne ha beneficiato la quasi totalità dei dipendenti, che ha utilizzato la quota a disposizione in sei ambiti: salute e assistenza sanitaria; assicurazione e previdenza; sostegno all'istruzione dei figli; servizi alla persona; benessere e sostegno al reddito; in aggiunta alla quota welfare il Gruppo Hera ha riservato ai dipendenti con figli un ulteriore importo per le spese scolastiche.
  • Possibilità, per i figli dei dipendenti, di frequentare centri estivi convenzionati con il Gruppo Hera, a tariffe agevolate;
  • Rinnovo del progetto di crowdfunding "HeraSolidale", attraverso il quale i lavoratori che lo desiderino hanno la possibilità di sostenere fattivamente i progetti di solidarietà sociale sviluppati da Associazioni del terzo settore, scelte dai dipendenti stessi, che operano nell'ambito territoriale del Gruppo Hera;
  • Incontri di confronto con organizzazioni sindacali su differenti argomenti rilevanti.
 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
economia circolare
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore
 
 
 
La #raccoltadifferenziata a #barcola per continuare a proteggere l'#ambiente e ...
Rifiuti ingombranti? Veniamo a prenderli noi! Chiama il Servizio Clienti ...
Innovazione da oltre un secolo]
A #Trieste l’#acqua nelle case arrivò ...
Quante #mascherine troviamo per terra! Per la tua #salute, per ...