Logo stampa
menù responsive
NEWS - AL SERVIZIO DELLA CITTÀ
27/08/2021

ABBANDONARE GLI INGOMBRANTI È REATO, TANTI SERVIZI PER CONFERIRLI

Abbandonare i rifiuti è vietato e sanzionabile per legge, come indicato dal Testo Unico sull'Ambiente. Questo gesto è soggetto a sanzioni amministrative fino a 3.000 euro e può costituire reato. L'abbandono dei rifiuti rappresenta, inoltre, un comportamento di inciviltà, che provoca un grave danno all'ambiente, alla comunità e alla qualità della vita.
Per contribuire alla salvaguardia dell'ambiente, oltre alla raccolta dei rifiuti solidi urbani, i cittadini di Trieste hanno tre opportunità comode e gratuite per conferire correttamente i rifiuti ingombranti, che per loro caratteristiche non sono idonei ad essere destinati al normale servizio di raccolta differenziata (non possono essere gettati nei contenitori stradali).
Questi particolari rifiuti, come mobili, grandi e piccoli RAEE (Rifiuti Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) e materassi possono essere conferiti ai 4 Centri di Raccolta AcegasApsAmga. Consulta qui mappa e orari.
In alternativa, è possibile richiedere l'asporto gratuito a domicilio prenotando il servizio al numero verde gratuito 800 955 988 o recarsi ai "Sabati Ecologici", i centri di raccolta mobili che fanno tappa durante l'anno nei quartieri triestini (consulta il calendario qui).

 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
economia circolare
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore
 
 
 
La #raccoltadifferenziata a #barcola per continuare a proteggere l'#ambiente e ...
Rifiuti ingombranti? Veniamo a prenderli noi! Chiama il Servizio Clienti ...
Innovazione da oltre un secolo]
A #Trieste l’#acqua nelle case arrivò ...
Quante #mascherine troviamo per terra! Per la tua #salute, per ...