Logo stampa
menù responsive
NEWS - AL SERVIZIO DELLA CITTÀ
27/08/2021

A TRIESTE UN'ACQUA BUONA E SICURA DA BERE, SEMPRE CONTROLLATA

L'acqua che ogni giorno arriva nei rubinetti di Trieste, proveniente per l'80% dalle falde artesiane della bassa Pianura isontina e per il 20% dalle risorgive del Sardos, attraverso una rete di oltre 900 km che serve complessivamente oltre 230mila cittadini, è sicura. A rendicontarlo, le 47 analisi quotidiane, per un totale di oltre 17mila analisi all'anno, effettuate da AcegasApsAmga in sinergia con Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina, riportate nel report In buone acque, pubblicato annualmente dalla multiutility e certificato da DNV GL.

Il report racconta le origini dell'acqua che sgorga tutti i giorni dai rubinetti di casa e i motivi economici ed ambientali per i quali conviene berla. Oltre ad essere controllata, l'acqua del rubinetto è buona, in quanto oligominerale e iposodica, comoda, disponibile direttamente a casa, ecologica (riduce il consumo di bottiglie di plastica) ed economica (una famiglia di 3 persone può risparmiare quasi 460 euro all'anno rispetto all'acqua in bottiglia). Il report In buone acque e i dati sulla qualità dell'acqua di Trieste sono disponibili ai seguenti link:

 

 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
economia circolare
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore
 
 
 
La #raccoltadifferenziata a #barcola per continuare a proteggere l'#ambiente e ...
Rifiuti ingombranti? Veniamo a prenderli noi! Chiama il Servizio Clienti ...
Innovazione da oltre un secolo]
A #Trieste l’#acqua nelle case arrivò ...
Quante #mascherine troviamo per terra! Per la tua #salute, per ...