Logo stampa
menù responsive
UFFICIO STAMPA
Trieste - 13/05/2022

Un mare di differenziata: il progetto di sostenibilità per gli stabilimenti balneari triestini

manifesto un mare di differenziata

La raccolta differenziata anche al mare

La raccolta differenziata non va in vacanza, ma va al mare: da qui parte il nuovo progetto Un mare di differenziata, firmato Comune di Trieste e AcegasApsAmga e presentato questa mattina presso lo stabilimento balneare Ausonia.

La nuova iniziativa si avvia alle porte della stagione balneare 2022, proprio per promuovere da subito il ritorno dei triestini al mare con un’attenzione in più alla sostenibilità. Il progetto, infatti, vede l’avvio di un importante collaborazione tra Amministrazione comunale, AcegasApsAmga e stabilimenti balneari aderenti, per promuovere la raccolta differenziata tra i bagnanti triestini, oltre a diffondere buone pratiche per contrastare la dispersione di rifiuti in mare.

Il progetto è stato presentato proprio all’Ausonia in qualità di primo stabilimento aderente, insieme a molti enti desiderosi di supportare iniziative sostenibili, tra le quali Croce del Sud, Riciclo Clean, Reco, Lister, Blue Service, Olimpic Sails e Mare Nordest.

Il progetto nel dettaglio

Nell’ambito del progetto, AcegasApsAmga garantirà la puntuale vuotatura dei contenitori posizionati in prossimità degli stabilimenti aderenti, valutando insieme al Comune la possibilità di installare un’isola ecologica nel caso non fosse presente, come nel caso dello stabilimento Ausonia. A questo si aggiungerà la possibilità di richiedere un servizio dedicato per la raccolta cartoni.

Data la fondamentale collaborazione dei clienti dello stabilimento balneare, AcegasApsAmga assisterà gli stabilimenti nella realizzazione di materiali di comunicazione per sensibilizzare i bagnanti, come la creazione di cartelloni informativi in prossimità delle batterie di contenitori all’interno degli stabilimenti.

Questi ultimi, infatti, avranno il compito di creare, nei propri spazi, aree dedicate alla raccolta differenziata, provvedendo al suo recupero e corretto conferimento presso i contenitori stradali di AcegasApsAmga. Gli stabilimenti dovranno quindi sensibilizzare e monitorare i propri clienti perché effettuino una raccolta corretta: l’iniziativa sarà inoltre un’utile occasione per prevenire la dispersione di rifiuti in mare, con particolare riferimento ai mozziconi di sigaretta, uno dei rifiuti più frequenti tra i bagnanti ed estremamente inquinanti per le molte sostanze chimiche di cui sono composti.

Ausonia, Croce del Sud e Riciclo Clean: in prima linea con un’estate di eventi sostenibili

Il progetto ha preso vita da una proposta dello stabilimento balneare Ausonia, prontamente accolta dal Comune di Trieste, per la realizzazione di una serie di eventi e iniziative estive interamente dedicati alla sostenibilità.

Insieme a Croce del Sud e Riciclo Clean, lo stabilimento ha infatti coinvolto molti partner per la realizzazione degli eventi estivi. Si partirà già a giugno con la pulizia dei fondali grazie a Mare Nordest e con la distribuzione, fino a esaurimento scorte, di posacenere portatili da spiaggia.

Ma l’evento clou del progetto si svolgerà dopo la metà di luglio grazie alla collaborazione di Reco, Lister, Blue Service e Olimpic Sails. L’evento speciale vedrà la consegna via mare di contenitori unici realizzati da Lister con scarti di vela, questi saranno destinati alla raccolta di rifiuti plastici recuperati con la collaborazione dei bagnanti presenti per l’occasione.

Nelle prossime settimane verrà presentato il calendario ufficiale di tutti gli eventi estivi dello stabilimento per coinvolgere i triestini nella tutela del mare.



 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
economia circolare
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore
 
 
 
La #raccoltadifferenziata a #barcola per continuare a proteggere l'#ambiente e ...
Rifiuti ingombranti? Veniamo a prenderli noi! Chiama il Servizio Clienti ...
Innovazione da oltre un secolo]
A #Trieste l’#acqua nelle case arrivò ...
Quante #mascherine troviamo per terra! Per la tua #salute, per ...