Logo stampa
menù responsive
AMBIENTE

Da cartacce e vecchi scatoloni nasce nuova carta

Vignetta con albero, per spiegare la produzione della carta

Giornali, riviste, libri, fogli usati, sacchi e sacchetti di carta, scatole e scatoloni di cartone sono un’altra ricchezza da non sprecare.
Questo tipo di rifiuti di origine cellulosica (la cellulosa è la componente principale della carta e del cartone) servirà infatti a produrre carta e cartone nuovi senza bisogno di abbattere altri alberi, i fornitori naturali di cellulosa.
Produrre una tonnellata di carta significa abbattere 15 alberi e impiegare 440.000 litri d'acqua, senza contare la pesante produzione di anidride carbonica.
Produrre carta riciclata significa risparmiare materie prime, energia, denaro e ridurre l’inquinamento.
Usa qualche semplice accortezza: gli scarti devono essere privi di cellophane e di qualsiasi parte in plastica o in polistirolo, e, nel caso degli scatoloni, devono essere piegati in modo da ridurne il volume.


Ora sappiamo dove gettarla....ma come nasce?! Scopri la storia della carta...

 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
economia circolare
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore
 
 
 
La #raccoltadifferenziata a #barcola per continuare a proteggere l'#ambiente e ...
Rifiuti ingombranti? Veniamo a prenderli noi! Chiama il Servizio Clienti ...
Innovazione da oltre un secolo]
A #Trieste l’#acqua nelle case arrivò ...
Quante #mascherine troviamo per terra! Per la tua #salute, per ...