Logo stampa
menù responsive
AMBIENTE

Esperimento 1: Giovani Scienziati

Vignetta con vasi pieni di terra con organismi viventi

Procurare:
oggetti di materiali diversi, come una lattina per le bibite, un barattolo di vetro, un pezzo di cassetta di legno, un tappo di plastica, un foglio di giornale, ecc.;
alcuni scarti organici di cucina, come pasta, verdura, carne, pane, ecc.;
dei vasi;
della terra.

  1. Mettere della terra nei vasi e sotterrare in ciascuno di essi un materiale diverso.
  2. Distinguere ogni vaso con un’etichetta che ne indica il contenuto.
  3. Bagnare la terra.
  4. Dopo alcuni giorni (non meno di una settimana) dissotterrare i materiali.
  5. Controllare se i materiali sono cambiati.

Nel terreno vi sono organismi che si nutrono delle sostanze naturali disgregandole. Questi organismi si chiamano decompositori e la materia è definita biodegradabile. I decompositori non si nutrono e non disgregano i materiali sintetici prodotti dall’uomo che restano, quindi, nel terreno.

 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
economia circolare
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore
 
 
 
La #raccoltadifferenziata a #barcola per continuare a proteggere l'#ambiente e ...
Rifiuti ingombranti? Veniamo a prenderli noi! Chiama il Servizio Clienti ...
Innovazione da oltre un secolo]
A #Trieste l’#acqua nelle case arrivò ...
Quante #mascherine troviamo per terra! Per la tua #salute, per ...