Logo stampa
menù responsive
AMBIENTE

Rifiuti pericolosi

Vignetta ironica sulla medicina che sconfigge i veleni

I rifiuti contenenti sostanze chimiche sono chiamati pericolosi, perché hanno elevato potere d’inquinamento. Ricorda sempre da separarli dagli altri.
Tra i rifiuti pericolosi più diffusi ci sono i prodotti per la manutenzione e la pulizia dell'auto, i prodotti per il giardinaggio (fitofarmaci, antiparassitari, fertilizzanti chimici), i prodotti per l’hobby e il bricolage, i detersivi, i farmaci, i cosmetici, i prodotti per la pulizia della casa, le pile, le sostanze tossiche, corrosive, velenose, infiammabili in genere.
Tali prodotti sono doppiamente pericolosi: infatti, quando vengono gettati via, dal rischio casalingo si passa a quello ambientale, perché i componenti chimici contenuti possono inquinare gravemente le falde acquifere se finiscono nelle discariche.

Fai attenzione! Non gettarli nel cassonetto; questi prodotti vanno consegnati ad apposito personale o conferiti secondo le regole fissate dal proprio Comune di residenza.
Seguendo poche semplici regole, sarà possibile evitare pericolosi incidenti domestici. Spiegalo anche alle persone che vivono nella tua casa!

I prodotti contenenti sostanze chimiche:

•Vanno tenuti fuori dalla portata dei bambini più piccoli che, magari solo per curiosità, potrebbero entrare in contatto o ingerire queste sostanze nocive.
• Devono essere conservati sempre nel contenitore originale con l’etichetta, che va letta con attenzione e mai rimossa.
• Non vanno mai travasati o miscelati fra loro, perché si potrebbero produrre vapori fortemente irritanti.
• Una volta terminati, vanno raccolti separatamente dai rifiuti di tipo ordinario, depositandoli negli appositi contenitori o consegnandoli a personale specializzato, conformemente a quanto disposto dal nostro Comune.

Per ulteriori informazioni sui prodotti tossici per la salute contattare:

  • Centro Antiveleni di Milano
    -tel.02.66101029 www.ospedaleniguarda.it/cav/index.htmi
  • Centro di Documentazione Tossicologica - Dipartimento di Farmacologia dell’Università “E.Meneghetti” di Padova
    -telefono 049.8270593
  • Ospedale Infantile “Burlo Garofalo” di Trieste
    -telefono 040.3785111

I rifiuti urbani pericolosi si riconoscono da questi simboli, osserviamoli e impariamoli insieme:

 
Icone dei diversi tipi di rifiuti pericolosi
 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
economia circolare
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore
 
 
 
La #raccoltadifferenziata a #barcola per continuare a proteggere l'#ambiente e ...
Rifiuti ingombranti? Veniamo a prenderli noi! Chiama il Servizio Clienti ...
Innovazione da oltre un secolo]
A #Trieste l’#acqua nelle case arrivò ...
Quante #mascherine troviamo per terra! Per la tua #salute, per ...