Logo stampa
menù responsive
UFFICIO STAMPA
03/11/2020

Covid-19: come differenziare i rifiuti durante l'emergenza

AcegasApsAmga, in tutti i comuni in cui svolge i servizi ambientali ha fatto proprie le linee guida sulla raccolta rifiuti urbani emanate dall’Istituto Superiore di Sanità, nell’ambito delle direttive delle Autorità Competenti volte al contenimento del Covid19. Tale pacchetto prevede indicazioni specifiche per chi risulta positivo al Covid19 (e non ospedalizzato) o soggetto a quarantena domiciliare.

Queste le principali indicazioni a cui i cittadini sono chiamati ad attenersi, che non andranno a modificare comunque le modalità di servizio in essere.

Indicazioni per persone positive al tampone Covid19 o in quarantena obbligatoria

  • Interrompere la differenziazione dei propri rifiuti: gettare tutti i rifiuti (plastica, vetro, carta, umido, metallo e indifferenziata) in un unico contenitore utilizzato per la raccolta indifferenziata.
  • Utilizzare 2 o 3 sacchetti possibilmente resistenti (uno dentro l’altro) all’interno del contenitore utilizzato per la raccolta indifferenziata.
  • Gettare anche i fazzoletti o i rotoli di carta, le mascherine, i guanti e i teli monouso nello stesso contenitore per la raccolta indifferenziata.
  • Indossando guanti monouso, chiudere bene i sacchetti senza schiacciarli con le mani, utilizzando dei lacci di chiusura o nastro adesivo.
  • Una volta chiusi i sacchetti, i guanti usati vanno gettati nei nuovi sacchetti preparati per la raccolta indifferenziata (2 o 3 sacchetti possibilmente resistenti, uno dentro l’altro). Subito dopo lavarsi le mani.
  • Smaltire il rifiuto dalla propria abitazione quotidianamente con le procedure in vigore sul territorio (esporli fuori dalla propria porta negli appositi contenitori, o gettarli negli appositi cassonetti condominiali o di strada). La raccolta avverrà secondo le frequenze in essere.
  • Gli animali da compagnia non devono accedere nel locale in cui sono presenti i sacchetti di rifiuti.

Indicazioni per persone non positive al tampone Covid19 e non in quarantena

  • Continuare a differenziare i rifiuti come sempre.
  • Usare fazzoletti di carta in caso di raffreddamento e buttarli nella raccolta indifferenziata.
  • In caso di uso di mascherine e guanti, gettarli nella raccolta indifferenziata.
  • Per i rifiuti indifferenziati utilizzare 2 o 3 sacchetti possibilmente resistenti (uno dentro l’altro) all’interno del contenitore usato abitualmente.
  • Chiudere bene il sacchetto.
  • Conferire i rifiuti indifferenziati al servizio di raccolta con le modalità e le tempistiche in vigore nel comune di residenza.

Per qualsiasi informazione a riguardo, rimane sempre disponibile il numero verde Servizi Ambientali AcegasApsAmga al numero verde 800.955.988 (gratuito anche da cellulare).

 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
economia circolare
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore
 
 
 
La #raccoltadifferenziata a #barcola per continuare a proteggere l'#ambiente e ...
Rifiuti ingombranti? Veniamo a prenderli noi! Chiama il Servizio Clienti ...
Innovazione da oltre un secolo]
A #Trieste l’#acqua nelle case arrivò ...
Quante #mascherine troviamo per terra! Per la tua #salute, per ...