Logo stampa
menù responsive
UFFICIO STAMPA
Trieste - 27/08/2020

Trieste: tornano i Sabati Ecologici d'autunno

Il centro di raccolta mobile ritorna dalla prossima settimana

Tornano i Sabati Ecologici per la fase autunnale: dopo la dovuta interruzione in primavera e la 1° tappa a Basovizza in luglio che ha visto conferimenti da record, il 5 settembre l'iniziativa anti-degrado riprende a Prosecco, presso l'area parcheggio "Mandria" con orario continuato 10-16.
Come per la tappa estiva e per i centri di raccolta, anche per queste ultime 4 puntate i cittadini dovranno adottare comportamenti in linea con le direttive di contrasto al Covid19, accedendo quindi all'area per un massimo di due utenti alla volta, nel rispetto della distanza minima prevista e indossando la mascherina. Lo staff della multiutility disciplinerà l'accesso, assistendo come sempre i cittadini nell'area allestita per consegnare materiali come ingombranti, RAEE, sfalci e ramaglie, oli esausti ecc.

Prosecco: record di conferimenti dal 2016

Prosecco, una delle tappe storiche dei Sabati Ecologici, detiene il record dal 2016 e di anno in anno i conferimenti presso il parcheggio "Mandria" continuano a salire: 14,3 t nel 2016; 15,4 nel 2017 e infine il record assoluto di oltre 17 t nel 2018, ancora imbattuto.
La tappa nella 1° circoscrizione a Prosecco è stata introdotta fin dall'inizio dei Sabati Ecologici triestini nel 2014 e da allora continua a mostrare un grande apprezzamento da parte dei cittadini.
In generale da allora i Sabati Ecologici hanno permesso di raccogliere oltre 490 tonnellate di rifiuti (270 solo di ingombranti): di queste quasi 300 sono state raccolte nelle tappe organizzate nella 1° e nella 2° circoscrizione, delle quali circa 130 provengono dai soli Sabati Ecologici svolti a Prosecco.

Il recupero creativo di RiCREAzione

Come nelle altre tappe sarà presente con un proprio stand il progetto di recupero creativo RiCREAzione - Nuova vita ai tuoi rifiuti, della Onlus Oltre Quella Sedia, iniziativa nata dal desiderio di realizzare delle attività dedicate all'ambiente e al riuso. Nello specifico il progetto permette di dare nuova vita a oggetti di scarto grazie al loro recupero creativo da parte dei ragazzi diversamente abili che collaborano con l'associazione, oltre a contribuire a sostenere le loro attività.
Per sostenere il progetto RiCREAzione è sufficiente recarsi alle tappe dei Sabati Ecologici dove Oltre Quella Sedia è presente con un proprio stand per ritirare gli oggetti che i cittadini vorranno donare. Inoltre, a fronte di un'offerta libera, sarà possibile ricevere un oggetto RiCREAto.

Il calendario della prima fase dei Sabati ecologici 2020

Ecco il calendario della fase autunnale dei Sabati Ecologici 2020 attivo dalle ore 10 alle ore 16, con orario continuato:

  • 26 settembre, seconda circoscrizione (Basovizza, area parcheggio di via Gruden, incrocio con SS 14)
  • 17 ottobre, sesta circoscrizione (San Giovanni, rotonda del Boschetto - area parcheggio presso sede Circoscrizione)
  • 7 novembre, settima circoscrizione (Borgo S. Sergio - Piazzale XXV Aprile entrando da via Curiel)

Centri di Raccolta e Servizio di Ritiro ingombranti a Domicilio

Al di là dell'iniziativa Sabati Ecologici, è comunque sempre possibile conferire i rifiuti ingombranti, elettronici, insoliti e pericolosi presso i quattro Centri di Raccolta cittadini gestiti da AcegasApsAmga, oppure prenotando al numero verde 800.955.988 il servizio gratuito per il ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti.
Di seguito indirizzi e orari dei Centri di Raccolta:

  • Centro di Raccolta San Giacomo - via Carbonara 3, aperto dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 19.00, domenica dalle 9.00 alle 13.00
  • Centro di Raccolta Campo Marzio - via Giulio Cesare 10, aperto dal lunedì al sabato dalle 6.00 alle 16.00
  • Centro di Raccolta Roiano - Via Valmartinaga 10, aperto dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 19.00
  • Centro di Raccolta Opicina - strada per Vienna 84/a, aperto dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 19.00
 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
economia circolare
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore
 
 
 
[Insieme per superare l'emergenza]
“Non ho mai visto Gorizia così. La ...
Dove lo butto? Se hai dubbi su come conferire i ...
A chi si prende cura degli altri.
A chi si prende ...
Gli Educational Kit de