Logo stampa
UFFICIO STAMPA
Padova - 25/10/2017

Padova: ritorna la task force anti-foglie

Oltre il decoro, sicurezza e prevenzione allagamenti

Ritorna l'autunno e ritorna la task force anti-foglie. In accordo con l'Amministrazione Comunale, AcegasApsAmga ha presentato un pacchetto di azioni rivolte al potenziamento del servizio di pulizia per fronteggiare il fenomeno della caduta autunnale del fogliame. Come noto, la pulizia delle foglie è di particolare importanza, oltre che per la tutela del pubblico decoro, anche in termini di sicurezza. Le foglie cadute e presenti su strade e marciapiedi, soprattutto se bagnate, potrebbero fare scivolare chi cammina. Inoltre, se non rimosse, potrebbero ostruire bocche di lupo e caditoie e, dunque, impedire il corretto deflusso delle acque nel sistema fognario in caso di pioggia.
«La pulizia delle foglie in questo periodo è importante sotto diversi aspetti - sottolinea l'assessore all'Ambiente Chiara Gallani - Per evitare che si possano creare situazioni pericolose abbiamo predisposto un piano con AcegasApsAmga, che metterà in campo uomini e attrezzature anche in orario serale per ottimizzare il servizio. Mai come in questo caso però è importante la collaborazione dei cittadini e per questo puntiamo molto nella campagna di sensibilizzazione per la raccolta delle foglie degli alberi presenti nei giardini dei privati».
«Con il mal tempo alle porte la città dev'essere preservata da ogni possibile rischio di allagamenti - ribadisce l'assessore ai Lavori Pubblici Andrea Micalizzi - che paradossalmente si verificano per l'otturazione da fogliame. Abbiamo quindi bisogno dell'aiuto di tutti e adottando delle buone pratiche, possiamo contribuire al buon servizio che già viene svolto in città».

Il servizio ambientale dedicato

Al fine di potenziare il servizio già normalmente svolto e per intervenire con maggior prontezza ed efficacia, AcegasApsAmga in collaborazione con il Comune di Padova ha individuato le zone cittadine "storicamente" soggette ad allagamenti, tra cui via Forcellini e via Crescini, per un totale di 70 strade. Per ottimizzare le attività, in alcuni punti della città, tra cui via Bajardi, Via Geremia e via Pelosa, saranno create apposite aree dedicate allo scarico intermedio. La Multiutility ha infine messo in campo una serie di attrezzature e di persone, che opereranno anche in orario serale. In particolare, saranno al lavoro 20 spazzatrici di diverse dimensioni con operatori manuali dotati di soffiatori elettrici. Per i punti in cui non sarà possibile intervenire efficacemente con i mezzi meccanici, saranno impegnati 20 operatori esclusivamente dedicati alla raccolta manuale delle foglie. Inoltre, sarà impiegata una idropulitrice interamente dedicata alla pulizia delle caditoie.

La campagna per ricordare l'obbligatorietà della pulizia

Comune e AcegasApsAmga rilanciano anche la campagna rivolta a sensibilizzare i padovani alla raccolta delle foglie secche: "Le foglie sono tue? La strada è di tutti". Sarà ricordato che in base all'art.16 del regolamento di Polizia Urbana, la raccolta delle foglie che cadono sul suolo pubblico di alberi presenti in aree verdi private spetta al proprietario delle aree stesse. Nelle cassette della posta (case singole e condomini) provviste di giardino, gli operatori dell'Azienda torneranno ad imbucare una cartolina con il richiamo a provvedere alla pulizia e le istruzioni per attivare tale raccolta differenziata. Gli stessi contenuti saranno poi riproposti su cartoline in versione appendino. che saranno appese agli alberi i cui rami debordano su strade e marciapiedi, per massimizzare la visibilità del messaggio.

Il porta a porta gratuito per sfalci e ramaglie

Nelle citate cartoline, i cittadini potranno trovare anche le informazioni per una corretta raccolta differenziata del fogliame. AcegasApsAmga fornisce in comodato d'uso gratuito l'apposito bidone per la raccolta del verde. Per richiederlo e conoscere le modalità del servizio, è sufficiente rivolgersi Servizio Clienti: 800 237 313 gratuito da rete fissa, 199 501 099 a pagamento da rete mobile (costo variabile in base al proprio profilo tariffario).
Per gli utenti abituali del servizio, c'è la possibilità di prenotare il ritiro a domicilio del verde mediante l'sms. Per attivarlo, basta contattare il Servizio Clienti chiedendo la registrazione al servizio e saranno fornite tutte le istruzioni.
Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione ambiente dell'area clienti.

 
 
Risultati economici 2016
 
Risultati economici 2016 - Il commento del Presidente del Gruppo Hera
 
 
Presentazione del Gruppo
 
Presentazione del Gruppo Hera - 2016
 
 
Dove sei, ci siamo.
 
TV spot