Logo stampa
menù responsive
UFFICIO STAMPA
Padova - 21/12/2020

Al via la speciale campagna anti-ingombranti a Brusegana

campagna quadro

“Ecco il quadro dell’inciviltà”: la campagna anti-ingombranti per Brusegana

L’abbandono dei rifiuti ingombranti diventa…un quadro d’inciviltà. Con il messaggio “Ecco il quadro dell’inciviltà. La tua città non merita rifiuti in strada” parte oggi la campagna di sensibilizzazione messa in campo da Comune di Padova e AcegasApsAmga, in collaborazione con la Consulta di Quartiere 6A, con l’obiettivo di scoraggiare l’annoso fenomeno dell’abbandono dei rifiuti ingombranti nella zona, concentrato negli ultimi tempi in particolare su via Ciamician. L’iniziativa di sensibilizzazione, connotata volutamente da un tono provocatorio ma educativo, rappresenta un connubio tra immagine e parole che induce a riflettere su quanto la città non meriti scarichi illeciti e incivili di rifiuti. La campagna sarà veicolata tramite un volantino informativo multilingue, in distribuzione già da oggi, dove in copertina viene incorniciato e denunciato un vero abbandono di rifiuti, verificatosi proprio negli scorsi mesi nella menzionata via del quartiere. La campagna sarà, inoltre, valorizzata anche attraverso i profili social di Multiutility e Comune. Si tratta di un’iniziativa di sensibilizzazione importante, rivolta a manifestare un’abitudine scorretta e dannosa per la comunità e l’ambiente, finalizzata a smovere l’animo dei cittadini per educarli verso le buone pratiche di gestione dei rifiuti ingombranti.

Il volantino informativo: un prodotto multilingue

Come detto, già da oggi i cittadini di Brusegana troveranno nelle loro casette postali il volantino informativo, realizzato in sette lingue (italiano, inglese, francese, romeno, cinese, arabo, albanese). Oltre a ricordare che abbandonare i rifiuti è un comportamento vietato e può costituire reato con conseguenti sanzioni amministrative, il flyer segnala i gravi danni ambientali e alla qualità della vita che questo barbaro gesto comporta. Il focus dell’informazione, come detto, è però l’educazione: si ricorda che a disposizione dei cittadini esistono soluzioni comode e gratuite per liberarsi dei rifiuti ingombranti, come i centri di raccolta, aperti anche la domenica, e il servizio gratuito di ritiro a domicilio.

La campagna social

Ad accompagnare la distribuzione dei volantini e per coinvolgere maggiormente la community di cittadini, la campagna con l’immagine dell’abbandono di rifiuti incorniciato nei prossimi giorni sarà valorizzata e diffusa anche sui principali canali social di AcegasApsAmga (in particolare Instagram e Twitter) e del Comune di Padova.

Come liberarsi dei rifiuti ingombranti: i servizi a disposizione

Si ricorda che è sempre possibile conferire i rifiuti ingombranti, elettronici, insoliti e pericolosi presso i quattro Centri di Raccolta cittadini gestiti da AcegasApsAmga, oppure prenotando al numero verde 800 955 988 il servizio gratuito per il ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti.

Di seguito indirizzi e orari dei Centri di Raccolta:

  • Centro di Raccolta Guizza:  via Pontedera – aperto da martedì a venerdì dalle 12.00 alle 16.00; sabato dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18.30; domenica dalle 8.30 alle 15.00
  • Centro di Raccolta Euganea:  via Montà, 29 – aperto da martedì a venerdì dalle 12.00 alle 16.00; sabato dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18.30; domenica dalle 8.30 alle 15.00
  • Centro di Raccolta Stanga:  via Corrado, 1 – aperto da martedì a venerdì dalle 12.00 alle 16.00; sabato dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 18.30; domenica dalle 8.30 alle 15.00
  • Centro di Raccolta ZIP:  corso Stati Uniti, 5 – aperto da martedì a venerdì dalle 11.00 alle 16.00; sabato dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30; domenica dalle 8.30 alle 16.00
 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
economia circolare
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore
 
 
 
La #raccoltadifferenziata a #barcola per continuare a proteggere l'#ambiente e ...
Rifiuti ingombranti? Veniamo a prenderli noi! Chiama il Servizio Clienti ...
Innovazione da oltre un secolo]
A #Trieste l’#acqua nelle case arrivò ...
Quante #mascherine troviamo per terra! Per la tua #salute, per ...