Logo stampa
HomeAttività e serviziEnergia elettricaTariffe distribuzione elettricità

Tariffe distribuzione elettricità

AcegasApsAmga S.p.A. in qualità di distributore di energia elettrica applica le tariffe previste dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) a copertura delle seguenti attività:

  • trasmissione rete nazionale
  • distribuzione a valle della rete nazionale
  • misura dei consumi dei clienti finali
  • oneri sostenuti nell'interesse generale del sistema elettrico

 

 

CLIENTI NON DOMESTICI

TARIFFA PER IL SERVIZIO DI TRASMISSIONE (TRAS)
La tariffa TRAS, copre i costi per il trasporto dell'energia elettrica sulla rete di trasmissione nazionale.
È applicata a tutti i clienti finali, ad eccezione delle utenze domestiche in bassa tensione, alle quali si applica la corrispondente componente sigma3 (della tariffa TD). La tariffa TRAS è aggiornata annualmente dall'Autorità.

TARIFFA DI DISTRIBUZIONE (TO)
La tariffa obbligatoria per il servizio di distribuzione copre i costi per il trasporto dell'energia elettrica sulle reti di distribuzione. È applicata a tutti i clienti finali non domestici. Per le utenze domestiche in bassa tensione (tariffa TD) è inclusa all'interno delle componenti sigma1 e sigma2. La tariffa obbligatoria è aggiornata annualmente dall'Autorità.

TARIFFA PER IL SERVIZIO DI MISURA (MIS)
Destinata a coprire i costi di installazione e manutenzione del misuratore, nonché i costi di rilevazione e registrazione delle misure. È applicata a tutti i clienti finali, ad eccezione delle utenze domestiche in bassa tensione. Per le utenze domestiche in bassa tensione (tariffa TD) è inclusa nella componente sigma1. La tariffa MIS è aggiornata annualmente dall'Autorità.

CORRISPETTIVI PER PRELIEVI DI ENERGIA REATTIVA
Per clienti finali non domestici in bassa tensione con potenza disponibile superiore a 16,5 kw, per clienti in media tensione e per quelli in alta e altissima tensione è prevista l'applicazione di specifici corrispettivi differenziati in funzione delle fasce orarie e del rapporto energia reattiva su energia attiva (tab. 4 e 5 del TIT).


 

 

CLIENTI DOMESTICI

Con la Deliberazione 782/2016/R/EEL, AEEGSI ha attuato la riforma delle tariffe di rete e delle componenti tariffarie a copertura degli oneri generali di sistema per i clienti domestici di energia elettrica.
Scompaiono le categorie tariffarie D2 (residenti fino a 3 kW) e D3 (non residenti e residenti con potenze impegnate oltre 3 kW) e vengono sostituite da un'unica tariffa di rete non progressiva denominata TD valida per tutti i clienti domestici, sia residenti che non residenti. La tariffa TD non è progressiva rispetto ai consumi e copre i costi dei servizi di Trasmissione, Distribuzione e Misura.
La progressività della tariffa è, ancora per il solo anno 2019, limitata alle componenti A (ASOS e ARIM), con prezzi differenziati in base ai consumi: fino a 1800 kWh/anno e oltre 1800 kWh/anno.
Per i soli clienti domestici non residenti è prevista l'applicazione della componente A in quota fissa in €/punto di prelievo per anno.
Per i clienti domestici in condizioni di disagio economico e/o in gravi condizioni di salute è previsto, a partire dal 2008, un regime di protezione sociale, consistente in un bonus sociale a copertura di parte dei costi della bolletta elettrica.


 

 

COMPONENTI TARIFFARIE A e UC

Le componenti tariffarie A sono destinate a coprire gli oneri generali afferenti al sistema elettrico (ad esempio i costi di ricerca, incentivazione dell'utilizzo di fonti energetiche rinnovabili, bonus sociale per i clienti in stato di disagio, agevolazioni dei clienti a forte consumo di energia, smantellamento centrali nucleari, etc.). Differenziate in base alle classi di clienti, esse si suddividono in:

  • Componenti ASOS per la copertura degli oneri generali relativi al sostegno delle energie rinnovabili ed alla cogenerazione CIP 6/92.
    Le componenti ASOS si suddividono inoltre in:
    - ASOS classe di agevolazione zero (da applicare a tutte le tipologie di clienti non agevolate)
    - ASOS suddivise per specifiche classi di agevolazione (VALx e FATx) riferite a imprese a forte consumo di energia che rispondano a specifici requisiti;
  • Componenti ARIM per la copertura dei rimanenti oneri generali.

Le componenti UC, a copertura di ulteriori costi di rete, sono:

  • UC3 per la copertura dei meccanismi di perequazione;
  • UC6 per la copertura dei costi per il recupero di qualità del servizio e meccanismi di promozione selettiva degli investimenti.

Le aliquote relative alle componenti tariffarie A e UC sono fissate dall'Autorità ed aggiornate trimestralmente sulla base delle esigenze di gettito. Sono inoltre articolate, in funzione del tipo di utenza.


 

 
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
Lo sviluppo sostenibile nel Gruppo Hera
 
 
Economia circolare
 
economia circolare
 
 
Aggiungere valore
 
aggiungere valore